Sostegno Psicologico e Psicoterapia per Italiani all'Estero

Illustration by Stephan Schmitz

È un servizio ideato per tutti gli italiani che vivono all’estero o che, per motivi di lavoro o di studio, non riescono a raggiungere lo studio del professionista.


Negli ultimi anni si è assistito ad un incremento esponenziale degli italiani che decidono di lasciare il paese per trasferirsi all’estero.
Dati statistici riferiscono che circa il 60% di chi decide di cambiare città manifesta delle difficoltà legate al trasferimento: lasciare gli affetti, adattarsi ad una nuova cultura, imparare una nuova lingua, trovare nuovi amici, una sistemazione e un lavoro.

Tutto ciò può contribuire all’insorgenza di problematiche relazionali ed emotive legate alla nuova situazione di vita.
In particolare si è visto che le persone che scelgono di cambiare paese si ritrovano a sperimentare problematiche di emarginazione, isolamento, disagi nella socializzazione, difficoltà nella relazione con il partner, problematiche sessuali, difficoltà nella gestione delle emozioni e dei vissuti di ansia.

Se ci si trova all’estero e si ha bisogno di un supporto psicologico, è importante poter contare su un professionista che parli la stessa lingua. Ciò è significativo per facilitare l’istaurarsi della relazione tra paziente e professionista e per poter creare continuità nel processo di cura e sostegno.


Grazie alle nuove tecnologie è possibile ricevere il giusto supporto anche a distanza anche se si ha un stile di vita itinerante.


Come funziona?
  • Il primo colloquio è gratuito, contattami per fissare un appuntamento
  • I colloqui seguenti avranno la durata di 50 minuti e si svolgeranno tramite skype .
  • La tariffa di ogni singolo colloquio è di 50 euro a cui seguirà relativa fattura
  • il pagamento deve essere effettuato entro e non oltre le 24h prima dell’appuntamento tramite conto paypal, carta di credito/prepagata, bonifico bancario.